European University Institute Library

1917, un anno un secolo, a cura di Agostino Bistarelli e Roberto Pertici

Summary
Per non fermarsi alla semplice affermazione della Grande Guerra come evento fondante della storia del secolo scorso, questo volume unisce la riflessione sulla periodizzazione al tentativo di interpretare la storia dell’ultimo secolo. Il 1917 viene quindi analizzato come anno-cerniera fra il vecchio e il nuovo mondo, mettendo a fuoco - fra gli eventi militari, politici e culturali di quell’anno - quelli che hanno prodotto dinamiche di lungo periodo, meritevoli di uno studio anch’esso di lungo periodo, non limitato agli anni del conflitto e dell’immediato dopoguerra. Si intrecciano così saggi che affrontano le diverse dimensioni storiografiche delle possibili analisi (internazionale, culturale, sociale, politica), cui si affianca anche una proposta di utilizzo didattico di queste riflessioni. --, Provided by publisher
Table Of Contents
Roberto Pertici, Introduzione. Raffaella Baritono, Woodrow Wilson e il secolo americano. Silvio Pons, La Rivoluzione d’Ottobre e l’internazionalismo comunista nel Novecento. Lorenzo Kamel, La Dichiarazione Balfour e l’evoluzione del problema mediorientale. Ernesto Galli della Loggia, Le stragi belliche del 1917 e l’inizio dell’età posteroica. Alessandro Campi, "Trincerocrazia", i combattenti, le ipotesi italiane ed europee di "socialismo nazionale". Daniele Menozzi, La Nota pontificia dell’agosto del 1917: la Chiesa, la pace, la guerra nel Novecento. Dino Cofrancesco, Luigi Einaudi, la Grande Guerra, l’Europa. Stefania Bartoloni, Lo snodo della guerra nel "secolo delle donne". Domenico Conte, Oswald Spengler a cent’anni dal Tramonto. Brunello Vigezzi, Riflessioni conclusive. Appendice. Agostino Bistarelli, Percorsi didattici in occasione di un centenario
Language
ita
Literary Form
non fiction
Physical Description
295 pages, 21 cm.
Isbn
9788833131405

Library Locations

  • Badia Fiesolana

    Via dei Roccettini 9, San Domenico di Fiesole, 50014, IT
    Borrow