Coverart for item
The Resource Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani, Giuseppe Fera ; con un contributo di Nicola Simone

Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani, Giuseppe Fera ; con un contributo di Nicola Simone

Label
Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani
Title
Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani
Statement of responsibility
Giuseppe Fera ; con un contributo di Nicola Simone
Creator
Subject
Language
ita
Cataloging source
ItFiC
http://library.link/vocab/creatorDate
1937-
http://library.link/vocab/creatorName
Fera, Giuseppe
Dewey number
  • 337.4504965
  • 949.65-Q
Illustrations
  • illustrations
  • maps
Index
no index present
Literary form
non fiction
Nature of contents
bibliography
http://library.link/vocab/subjectName
  • European Union
  • Security, International
  • Italy
  • Albania
  • Italy
  • Albania
Label
Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani, Giuseppe Fera ; con un contributo di Nicola Simone
Link
http://www.loc.gov/catdir/toc/casalini08/11940433.pdf
Instantiates
Publication
Copyright
Bibliography note
Includes bibliographical references
Carrier category
volume
Carrier category code
nc
Carrier MARC source
rdacarrier.
Content category
text
Content type code
txt
Content type MARC source
rdacontent.
Contents
Indice AUTORI XI PREFAZIONE XIII INTRODUZIONE XV PARTE PRIMA PROFILI STORICI DELL'ALBANIA 3 Dalla sovranità illirica alla occupazione dei Romani; dalla scissione dell'Impero romano alla dominazione dell'Impero Ottomano 3 Le figure di Lek Dukagjini e Giorgio Castriota Scanderberg nel periodo della dominazione ottomana 4 Le sorti dell'Albania nei secoli XIX e XX 6 I corsi paralleli della storia italiana e albanese fino agli ultimi anni del XX secolo 17 PARTE SECONDA LA COSTRUZIONE DEL SISTEMA DEMOCRATICO IN ALBANIA E LO SVILUPPO DELLA COOPERAZIONE DI POLIZIA ITALO-ALBANESE 25 La fase di transizione dopo l'era comunista. L'operazione "Pellicano". I primi passi della cooperazione italo-albanese in tema di sicurezza. L'ascesa al potere di Sali Berisha 25 I profili della politica albanese e della cooperazione con l'Italia nel periodo 1992-1996 28 La crisi del 1997 e le prime misure adottate dall'Italia sul fronte della immigrazione clandestina. L'operazione "Alba" e le nuove iniziative italiane. Le elezioni politiche albanesi del 29 giugno 1997 32 Vili Indice P<*g- La cooperazione italo-albanese dal 1997 al 2000 in tema di ordine e sicurezza pubblica, assicurata dalla Missione Italiana Interforze: 36 / Consulenza 41 / Prevenzione generale e misure dedicate, precipuamente, al contrasto dei flussi migratori clandestini 42 / Impegno nel settore di competenza della Polizia Criminale 44 / Formazione 46 / Assistenza 46 Altre dinamiche relazionali italo-albanesi dal 1997 al 2000. La vicenda kosovara. L'operazione "Arcobaleno". La strategia del governo italiano nel biennio 1998-1999 47 Lo sviluppo della cooperazione italo-albanese in materia di ordine e sicurezza pubblica nel periodo 2001-2006: 64 / Consulenza 69 / Formazione 69 S Assistenza 70 / Prevenzione generale, con riferimento, in particolare, al contrasto della migrazione clandestina 71 / Risultati conseguiti nella lotta alla criminalità organizzata ed ai traffici illeciti 75 Considerazioni sugli aspetti evolutivi della cooperazione di polizia italo-albanese. La collaborazione nel settore della giustizia. Lo sviluppo coordinato di altre, collaterali iniziative promosse dai due Paesi dal 2001 al 2006. Adesione ai progetti dell'Unione Europea 87 La cooperazione di polizia italo-albanese nel triennio 2007-2009: 97 / Formazione 98 / Potenziamento dell'attività di prevenzione 99 / II contrasto della immigrazione clandestina 99 / Lo sviluppo della lotta al crimine organizzato sul piano investigativo 100 Valutazioni sull'attività svolta dai due Paesi, nel triennio 2007-2009, in materia di cooperazione di polizia e profili propositivi. L'evoluzione dei rapporti bilaterali in altri settori e con riferimento agli indirizzi di politica comunitaria. La candidatura dell'Albania ad entrare nell'Unione Europea 107 PARTE TERZA I NUOVI ORIZZONTI DELLA COOPERAZIONE DI POLIZIA NEI BALCANI 121 La politica italiana nell'area balcanica 121 Accordi bilaterali, multilaterali e progetti comunitari 123 La Rete degli Ufficiali di Collegamento nell'area balcanica e Poli di Raccordo informativo 127 Indice IX Risultati conseguiti 130 Gli sviluppi della situazione kosovara 132 CONCLUSIONI 141 Considerazioni sulla evoluzione del disegno comunitario nelle relazioni con i Paesi balcanici 143 La riscoperta dei valori fondamentali della società europea allargata ai nuovi Paesi 154 NOTE DELL'AUTORE 157 IL VOLTO E LA VITALITÀ DELLA MISSIONE ITALIANA INTERFORZE DI POLIZIA NEL "PAESE DELLE AQUILE" di Nicola Simone 161 APPENDICE RISULTATI CONSEGUITI DALLE STRUTTURE INVESTIGATIVE ITALIANE E DEI PAESI BALCANICI NELLA LOTTA ALLA CRIMINALITÀ 171 Bulgaria 171 Croazia 171 FYROM (ex Repubblica Yugoslava di Macedonia) 172 Montenegro 173 Romania 174 Serbia 176 Slovenia 176 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 179
Control code
FIEb16997840
Dimensions
24 cm.
Extent
xix, 217 pages
Isbn
9788834818169
Media category
unmediated
Media MARC source
rdamedia.
Media type code
n
Other physical details
illustrations, maps
System control number
  • (ItFiC)it 11940433
  • (OCoLC)740627264
Label
Il ponte Italia-Albania tra l'Unione europea e i Balcani, Giuseppe Fera ; con un contributo di Nicola Simone
Link
http://www.loc.gov/catdir/toc/casalini08/11940433.pdf
Publication
Copyright
Bibliography note
Includes bibliographical references
Carrier category
volume
Carrier category code
nc
Carrier MARC source
rdacarrier.
Content category
text
Content type code
txt
Content type MARC source
rdacontent.
Contents
Indice AUTORI XI PREFAZIONE XIII INTRODUZIONE XV PARTE PRIMA PROFILI STORICI DELL'ALBANIA 3 Dalla sovranità illirica alla occupazione dei Romani; dalla scissione dell'Impero romano alla dominazione dell'Impero Ottomano 3 Le figure di Lek Dukagjini e Giorgio Castriota Scanderberg nel periodo della dominazione ottomana 4 Le sorti dell'Albania nei secoli XIX e XX 6 I corsi paralleli della storia italiana e albanese fino agli ultimi anni del XX secolo 17 PARTE SECONDA LA COSTRUZIONE DEL SISTEMA DEMOCRATICO IN ALBANIA E LO SVILUPPO DELLA COOPERAZIONE DI POLIZIA ITALO-ALBANESE 25 La fase di transizione dopo l'era comunista. L'operazione "Pellicano". I primi passi della cooperazione italo-albanese in tema di sicurezza. L'ascesa al potere di Sali Berisha 25 I profili della politica albanese e della cooperazione con l'Italia nel periodo 1992-1996 28 La crisi del 1997 e le prime misure adottate dall'Italia sul fronte della immigrazione clandestina. L'operazione "Alba" e le nuove iniziative italiane. Le elezioni politiche albanesi del 29 giugno 1997 32 Vili Indice P<*g- La cooperazione italo-albanese dal 1997 al 2000 in tema di ordine e sicurezza pubblica, assicurata dalla Missione Italiana Interforze: 36 / Consulenza 41 / Prevenzione generale e misure dedicate, precipuamente, al contrasto dei flussi migratori clandestini 42 / Impegno nel settore di competenza della Polizia Criminale 44 / Formazione 46 / Assistenza 46 Altre dinamiche relazionali italo-albanesi dal 1997 al 2000. La vicenda kosovara. L'operazione "Arcobaleno". La strategia del governo italiano nel biennio 1998-1999 47 Lo sviluppo della cooperazione italo-albanese in materia di ordine e sicurezza pubblica nel periodo 2001-2006: 64 / Consulenza 69 / Formazione 69 S Assistenza 70 / Prevenzione generale, con riferimento, in particolare, al contrasto della migrazione clandestina 71 / Risultati conseguiti nella lotta alla criminalità organizzata ed ai traffici illeciti 75 Considerazioni sugli aspetti evolutivi della cooperazione di polizia italo-albanese. La collaborazione nel settore della giustizia. Lo sviluppo coordinato di altre, collaterali iniziative promosse dai due Paesi dal 2001 al 2006. Adesione ai progetti dell'Unione Europea 87 La cooperazione di polizia italo-albanese nel triennio 2007-2009: 97 / Formazione 98 / Potenziamento dell'attività di prevenzione 99 / II contrasto della immigrazione clandestina 99 / Lo sviluppo della lotta al crimine organizzato sul piano investigativo 100 Valutazioni sull'attività svolta dai due Paesi, nel triennio 2007-2009, in materia di cooperazione di polizia e profili propositivi. L'evoluzione dei rapporti bilaterali in altri settori e con riferimento agli indirizzi di politica comunitaria. La candidatura dell'Albania ad entrare nell'Unione Europea 107 PARTE TERZA I NUOVI ORIZZONTI DELLA COOPERAZIONE DI POLIZIA NEI BALCANI 121 La politica italiana nell'area balcanica 121 Accordi bilaterali, multilaterali e progetti comunitari 123 La Rete degli Ufficiali di Collegamento nell'area balcanica e Poli di Raccordo informativo 127 Indice IX Risultati conseguiti 130 Gli sviluppi della situazione kosovara 132 CONCLUSIONI 141 Considerazioni sulla evoluzione del disegno comunitario nelle relazioni con i Paesi balcanici 143 La riscoperta dei valori fondamentali della società europea allargata ai nuovi Paesi 154 NOTE DELL'AUTORE 157 IL VOLTO E LA VITALITÀ DELLA MISSIONE ITALIANA INTERFORZE DI POLIZIA NEL "PAESE DELLE AQUILE" di Nicola Simone 161 APPENDICE RISULTATI CONSEGUITI DALLE STRUTTURE INVESTIGATIVE ITALIANE E DEI PAESI BALCANICI NELLA LOTTA ALLA CRIMINALITÀ 171 Bulgaria 171 Croazia 171 FYROM (ex Repubblica Yugoslava di Macedonia) 172 Montenegro 173 Romania 174 Serbia 176 Slovenia 176 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 179
Control code
FIEb16997840
Dimensions
24 cm.
Extent
xix, 217 pages
Isbn
9788834818169
Media category
unmediated
Media MARC source
rdamedia.
Media type code
n
Other physical details
illustrations, maps
System control number
  • (ItFiC)it 11940433
  • (OCoLC)740627264

Library Locations

    • Badia FiesolanaBorrow it
      Via dei Roccettini 9, San Domenico di Fiesole, 50014, IT
      43.803074 11.283055
Processing Feedback ...